giovedì 3 agosto 2017

Buffalo Bill a Firenze

“Il circo ideato da Buffalo Bill, leggendario pseudonimo di William Frederick Cody, soldato, avventuriero, attore e impresario teatrale americano, sbarcò a Napoli nel 1890. L’8 marzo gli uomini di Buffalo vennero sconfitti dai butteri dell’Agro Pontino nell’arte di domare e sellare i cavalli. La carovana (600 persone fra le quali 100 indiani e 160 cavalli, orsi, bufali, alci e cervi) si diresse verso Firenze e qui si accampò sul lungarno della Zecca dove si esibì a lungo. Buffalo tornò a Firenze nel 1906, stavolta alla guida di oltre 1000 persone e un numero incredibile di animali, tutti arrivati alla stazione di Campo di Marte. Facile immaginare la curiosità che lo spettacolo suscitò in città e nell’intero contado. Il fiorentino Nerbini, pubblicò per decenni le mirabolanti avventure attribuite all’americano Buffalo Bill. […]”
(Alfredo Scanzani, in Storia e storie di Toscana)



Nessun commento:

Posta un commento