venerdì 21 aprile 2017

23 Aprile - A PALAZZO PITTI LA GALLERIA DIVENTA MAGICAMENTE POETICA IN OCCASIONE DELLO #SHAKESPEARESUNDAY ALCUNI POETI E TRADUTTORI CONTEMPORANEI OMAGGIANO IL BARDO INGLESE DECLAMANDO VERSI PROPRI O DI AUTORI DEL PASSATO SEMPRE ISPIRATI A OPERE DELLA COLLEZIONE PALATINA

Una mattinata in versi dedicata alla ricorrenza dello #ShakespeareSunday, celebrato a livello mondiale per ricordare la data di presunta nascita e di certa morte del grande poeta inglese, divenuto l’emblema globale della poesia di ogni epoca.

Le Gallerie degli Uffizi hanno voluto unirsi alle molte istituzioni, che il 23 aprile ricordano la ricorrenza, cercando una propria formula originale, che vuole idealmente unire alla poesia le altre arti, che a Pitti sono sapientemente fuse.

Un percorso che già risulta unico, grazie ai richiami interni creati dai suoi artefici per legare architettura, scultura, pittura e che si arricchirà, fra le 10.00 e le 13.00, delle voci originali dei poeti e interpreti presenti. Una galleria poetica che verrà offerta dal vivo ai visitatori, ma che sopravvivrà per un mese all’evento, permanendo i versi stampati vicino alle opere che hanno offerto loro lo spunto creativo.

Elisa Biagini, Rosaria Lo Russo, Valerio Nardoni, Marco Simonelli e Andrea Sirotti sono gli artisti che hanno generosamente accettato di sperimentare la virtuosa contaminazione di una formula pensata insieme a Rino Cavasino e Manola Giachi.
Il Direttore Eike Schmidt ringrazia: Dipartimento per la Comunicazione digitale delle Gallerie degli Uffizi per la cura dell’evento, su progetto di Rino Cavasino e Manola Giachi insieme a Elisa Biagini, Rosaria Lo Russo, Valerio Nardoni, Marco Simonelli e Andrea Sirotti, con grafica di Annalisa Orsi.


GALLERIE DEGLI UFFIZI
Piazzale degli Uffizi, 6 - 50122 Firenze
Tel. 055 23885
E-mail: ga-uff@beniculturali.it  Pec  mbac-ga-uff@mailcert.beniculturali.it

Nessun commento:

Posta un commento