lunedì 10 aprile 2017

11 aprile al Circolino di Sant’Angelo a Legnaia: Firenze com’era

Firenze com’era al Circolino di Sant’angelo a Legnaia


Martedì 11 aprile al Circolino di Sant’Angelo a Legnaia Firenze com’era,
una serata con apericena dove ognuno potrà rivivere la sua Firenze di un
tempo
Ci siamo. Arriva l’ultimo evento di IsolottoLegnaia.it per il ciclo
organizzato in collaborazione con con il Circolino di Sant’Angelo a
Legnaia e L’isola delle colombe. Potevamo non dedicarlo alla Firenze
com’era? I nostri aneddoti, le piccole curiosità su Firenze con cui vi
stupiamo ogni giorno, le vecchie storie fiorentine che condividiamo ogni
giorno con voi saranno al centro della serata. Ma non saremo solo noi a
raccontarvele, nossignore. I veri protagonisti sarete voi. Ognuno sarà
libero di raccontare le sue storie, i suoi ricordi, la sua Firenze. Le
piccole cose che fanno grande il passato di questa città. Perchè la storia
non sono guerre, re e trattati, ma le piccole cose quotidiane di ogni
giorno. E siamo sicuri che ci stupirete.
Martedì 11 aprile 2017 dalle 20:30 alle 23:00, perciò, Al Circolino di
Sant’Angelo a Legnaia  in via Pisana 438/440 si terrà «Firenze com’era»,
una serata dedicata alla Firenze d’un tempo. Un momento di condivisone di
ricordi, aneddoti e storie. Ognuno potrà rivivere i ricordi della propria
Firenze, di com’era, delle cose che più ricorda con affetto o nostalgia.
Un percorso lungo tutto il ‘900, arricchito dalle esperienze personali e
le curiosità che ognuno potrà raccontare.
La serata si aprirà con una golosa Apericena a buffet con pizze,
schiacciate, dolci e analcolici a volontà.antichi mestieri Firenze com'era
Martedì 11 aprile 2017
20:30-23:00
Circolino di Sant’ Angelo a Legnaia
via Pisana 440 Firenze.
Ingresso 8 euro
Richiesta la prenotazione per telefono al 3917010724
Tessera soci Associazione Noi / Circolino di Sant’Angelo a Legnaia
obbligatoria (7 euro, validità 12 mesi). La tessera dà diritto alla
partecipazione a tutte le inziative, attività, convenzioni del Circolo
Sant’Angelo a Legnaia e di tutto il circuito nazionale Noi

Nessun commento:

Posta un commento