mercoledì 30 aprile 2014

Luci a Firenze

Foto di Marco Giorgi


1 maggio - Tender Club - GATTI MEZZI Aftershow Djs: Dr.Lorenz

Giovedì primo maggio 2014 – apertura ore 21,30 – concerto ore 22,30
Tender Club - via Alamanni, 4 – Firenze – biglietto 12 euro - prevendite www.mailticket.it
GATTI MEZZI
Aftershow Djs: Dr.Lorenz

Arriva la bella stagione ed è tempo di “Vestiti leggeri”. Come gli swinganti e irriverenti Gatti Mezzi, che con l’omonimo album hanno definitivamente conquistato le ribalte nazionali e non solo. Tra tour e nuove produzioni – in cantiere anche la colonna sonora del “Fino a qui tutto bene”, del regista anglo-pisano Roan Johnson – i ragazzi si danno parecchio da fare. E infatti il Tender li ha invitati per la Festa dei Lavoratori, giovedì primo maggio.
Ricorrenza che la band forgiata da Tommaso Novi (pianoforte) e Francesco Bottai (chitarra) celebrerà da par suo. Dispensando storie dissacranti, fatte di personaggi eccentrici e agrodolci, spicchi di vita della loro Pisa che scivolano su melodie jazz, swing e pop.

Ad unirli è la passione per uno stile dissacrante, passionale e sperimentale. Un rinnovamento culturale che passa attraverso il richiamo alla tradizione e l’uso del dialetto come leit motiv. Pisa è la metafora attraverso cui la band racconta storie universali che appartengono a tutta l'umanità, a tutti i tempi e luoghi. Personaggi da bar, leggende tramandate e varia umanità.

All’esordio discografico i Gatti Mezzi facevano notare che “anche alle pulci può venire la tosse”. Poi ci hanno raccontato di strani "Amori e Fortori" e degli “Struscioni” di una volta.  Nell’album del 2011 si dichiaravano “Berve fra le berve”. Adesso hanno deciso di stare “Vestiti leggeri”.

Viaggiano spesso in duo, ma per farsi belli con gli amati/odiati fiorentini hanno pensato di portarsi dietro tutta la band. Ci sarà da stringersi, per far posto anche alla batteria di Matteo Consani e al contrabbasso  di Mirco Capecchi. Gaò!
Prevendite www.mailticket.it

Guarda ascolta i Gatti Mezzi, Cacciucco Blues live
https://www.youtube.com/watch?v=qJy-E4IKJzQ

4 maggio - Le Murate - FESTA DELLE FAMIGLIE

DOMENICA 04 MAGGIO

Dalle 14.00  -  Evento

A cura di Famiglie Arcobaleno

FESTA DELLE FAMIGLIE

Un momento di aggregazione tra tutte le persone che si riconoscono in un'idea di società fondata sul dialogo, sullo scambio, sul rispetto di tutte le differenze.
Una giornata per festeggiare le famiglie con giochi, fiabe, musica e teatro e far divertire insieme bimbe e bimbi.
Perché, anche se la famiglia serena è tale qualunque sia la sua composizione, ci sono, nel nostro paese, famiglie riconosciute come tali e famiglie negate.
Ora cosa di meglio di una giornata di festa dove tutte le famiglie si ritrovano per capire appunto che una famiglia è semplicemente una famiglia?

Gli spazi interni ed esterni del Caffè Letterario saranno popolati da gruppi di bambini che parteciperanno a gare, giochi, concerti, spettacoli, attività formative, mentre gli ospiti avranno la possibilità di prendere la parola e illustrare la giornata.
Saranno presenti banchetti con materiale informativo e libri di Famiglie Arcobaleno e delle associazioni amiche.
http://www.festadellefamiglie.it/

Caffè Letterario °Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze
caffeletterario@lemurate.it
(+39) 055 2346872
www.lemurate.it

3 maggio -MERCATALE - Prodotti tipici dell'agricoltura - Ingresso gratuito

3 maggio
MERCATALE
Prodotti tipici dell'agricoltura
locale, Piazza S. Maria Novella,
ore 8.30 – 19.30   

Ingresso gratuito

3 maggio - Le Murate - SCIOGLIVIA DI PAROLE. UN ITINERARIO DA SUD A NORD SULLA VIA FRANCIGENA READING CREATIVITY CORNER+INCONTRO con Dacia Maraini

SABATO 03 MAGGIO

h 12:00  -  Brunch letterario

L'Associazione culturale la Nottola di Minerva, in collaborazione con Regione Toscana -  Assessorato a Cultura, Turismo e Commercio, Settore progetti speciali integrati di sviluppo turistico, presenta

SCIOGLIVIA DI PAROLE. UN ITINERARIO DA SUD A NORD SULLA VIA FRANCIGENA
READING CREATIVITY CORNER

Nel Cambiamento del Corpo, che è Pane e Forma dell'Albero della vita,
la Luce delle Stelle sarà l'Incontro per il nostro viaggio lungo uno Scioglivia di parole.
Eterne emozioni in movimento.

Otto parole per otto città toscane, per risalire lungo la Via Francigena, riscoprendo in chiave inedita, da Radicofani a Pontremoli, ricchezze e bellezze del territorio toscano.

Brunch letterario
INCONTRO

Con Dacia Maraini

Un invito a riflettere su come il viaggio possa essere l’occasione per riscoprire con nuovi occhi percorsi passati.

Dal libro La seduzione dell'altrove (Rizzoli Editore) e altri.
L'autrice dialogherà con Fabio Galati.
Coordina: Stefania Costa
Voce recitante: Lorenzo Degl'Innocenti
Sonorizzazioni dal vivo di Alex Biagi

Caffè Letterario °Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze
caffeletterario@lemurate.it
(+39) 055 2346872
www.lemurate.it

3, 17 e 18 maggio - Casa Martelli: L’ospite illustre

L’ospite illustre
03 Mag. 2014 17 e 18 Mag. 2014



Casa Martelli è la casa fiorentina per eccellenza per quanto concerne il gusto settecentesco, con la passione per la decorazione, il collezionismo, il piacere del ricevere. Con un occhio dichiarato alla teatralità, al piacevole inganno del trompe-l’oeil che rende alcuni degli ambienti della Casa simili a palcoscenici che raccontano una storia. L’ospite illustre viaggia ascoltando alcune di queste storie ambientate al tempo del mitico Grand Tour, quando Firenze era meta ambita del viaggio sognato soprattutto dai giovani dell’aristocrazia, o da quanti meditavano di entrare nel mondo delle arti. Storie
possibili ma affascinanti, storie di attesa di ospiti mitici, capaci di raccontare le vicende di Casa Martelli e allo stesso tempo una temperie unica per Firenze. Appariranno forse il Marchese De Sade, Giacomo Leopardi, Alessandro Dumas, Giuseppe Verdi, Henry James e con loro le vicende di una città che cambia, e di quella meravigliosa casa tra i riti del quotidiano, la quadreria, la musica, i balli, il gusto della cioccolata e i miti della più grande tra le piccole città.

Museo di Casa Martelli – Via Zannetti 8, Firenze
Info museo@teatrodellapergola.com; 055.2264364

6 maggio - FIRENZE PRIMA DI ARNOLFO - Conferenza: "L'immagine di una città non ancora unica" a cura di Franco Cardini

6 maggio
FIRENZE PRIMA DI ARNOLFO
"L'immagine di una città non ancora unica" a cura di Franco Cardini.
Incontro promosso dall'Opera di Santa Maria del Fiore Centro Arte e Cultura, ore 17
www.operaduomo.firenze.it

5,12 e 19 maggio Biblioteca delle Oblate: APPUNTAMENTI CON ... UN’ORA DI STORIA

5,12 e 19 maggio
APPUNTAMENTI CON ...UN’ORA DI STORIA

Firenze dal fascismo alla liberazione. Ciclo di incontri in occasione del 70° anniversario
della Resistenza e della Liberazione, Biblioteca delle Oblate, ore 18-19
www.biblioteche.comune.fi.it

8 maggio - Passeggiata gratuita per esplorare la Firenze migranda nel quartiere di Sant ‘Ambrogio

In  occasione della Notte Blu promossa dal Comune di Firenze per avvicinare i cittadini all'Europa, Oxfam Italia, Sportello Eco Equo e cooperativa Mhc invitano tutta la cittadinanza ad una passeggiata gratuita che esplorerà la Firenze migranda nel quartiere di Sant ‘Ambrogio.  Grazie ad accompagnatori interculturali provenienti da paesi e culture diverse  scopriremo il “Circolo virtuoso di Sant'Ambrogio”, la rete di economia solidale che si sta sviluppando nella zona e gli importanti luoghi di culto delle diverse confessioni religiose presenti.

Invitiamo tutti i partecipanti  e/o residenti del quartiere  ad arrivare con un ricordo, una vecchia foto che riguardino emozioni o fatti vissuti nel quartiere di S. Ambrogio da condividere con gli altri!

Ritrovo: Giovedì 8 maggio alle ore 17,50

davanti allo Sportello Eco Equo in via dell'Agnolo 1D  (Murate)
Durata: 2 ore circa
La passeggiata si concluderà sempre alle Murate con un Aperitivo offerto a tutti i partecipanti.

Prenotazione obbligatoria entro il 6 maggio 2014: scrivete a: cittamigrande@oxfam.it – Oppure tel. 055 3220895 – www.cittamigrande.it
Per info sul Programma della Notte Blu ospitato alle Murate, visitate il sito http://www.edfirenze.eu/

Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"La troppa carne in pentola non si cuoce"

martedì 29 aprile 2014

30 aprile - Institut français Firenze - SUONA FRANCESE 2014

SUONA FRANCESE 2014

Mercoledì 30 aprile 2014 / NOTTE BIANCA

Associazione Musica InContro, Centro Studi Musica & Arte, Institut français Firenze

Igor Stravinsky
Histoire du soldat

ore 18.30
Introduzione al concerto
ore 20.00
Concerto
Ensemble Fiori Musicali

Charlotte Politi - direttore
Davide Dalpiaz - violino
Ettore Biagi - clarinetto
Edoardo Filippi - fagotto
Marco Vita - tromba
Matteo Musarra - trombone
Marco Farruggia - percussioni
Dario Balleggi - contrabbasso

Voci Recitanti:
Alessandro Cecchini - Le Soldat
Renata Pieroni - La Lectrice
Tommaso Sarubbi - Le Diable

Histoire du Soldat è una delle opere cameristiche più importanti di Igor Stravinsky. L’opera nasce con l’intento di fare musica con poche risorse. La musica, eseguita da un ensemble di sette strumentisti e tre attori, si lega allo straordinario testo di Ramuz che, in pieno stile avanguardistico, narra le vicende favolistiche di un soldato, tratte dalla tradizione delle fiabe russe.

Il festival Suona francese è organizzato e promosso dall’Ambasciata di Francia in Italia e dall’Institut français Italia, con il sostegno dell'Institut français, della Fondazione Nuovi Mecenati, della Sacem, del Ministero dell'Istruzione e della Ricerca - Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica, del Ministero della Cultura e della Comunicazione francese e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e con Edison in qualità di main partner.

Ingresso 10€

Gratuito con la carta IFF e con la Tessera dell'Associazione centro Studi Musica e Arte
.musicaincontrofirenze.org
www.musicarte.it
www.institutfrancais-firenze.com
Institut français Firenze
T +39 055 271 88 20
S +39 055 271 88 01
Piazza Ognissanti 2 - 50123 Firenze

Dal 2 al 4 maggio - PER CHI SUONA IL PAESAGGIO 2014 - promosso da FKL [Forum Klanglandschaft]

PER CHI SUONA IL PAESAGGIO 2014

Dal 2 al 4 maggio Firenze ospiterà,
il secondo incontro sul Paesaggio Sonoro
 promosso da FKL [Forum Klanglandschaft].

Parleranno musicisti, musicologi architetti, antropologi,
 matematici linguisti, nonché operatori ed altro ancora.

 Anche Le Murate. Progetti Arte Contemporanea

partecipa alla manifestazione da venerdì 2 maggio a partire dalle ore 9.00

presso la Sala Vetrata con lezioni, laboratori   workshop, seminari, sessioni di ascolto

seguirà una Passeggiata d’ascolto verso Il Vivaio del Malcantone dove proseguiranno le attività

Info: tel. 055/2476873

 Lunedì/Sabato 14.30 - 20.00

info.pac@muse.comune.fi.it
www.lemuratepac.it
http://www.lemuratepac.it/per-chi-suona-il-paesaggio-2014/

30 aprile - la Notte Bianca alle Oblate

Torna la Notte Bianca a Firenze. Il tema della V edizione sarà "La città continua", l’idea di una città che dalle periferie, a raggi concentrici, arriva fino al centro storico.

Anche la Biblioteca delle Oblate sarà tra i luoghi protagonisti della manifestazione e sarà aperta fino alle 2 di notte con un programma di appuntamenti che renderà speciale, nella città in festa, una sosta in biblioteca.

 PROGRAMMA

    Installazione bibliografica con citazioni letterarie ispirate al tema della città, al primo piano della Biblioteca (ballatoio).


per bambini e ragazzi

    Alle ore 17.00 e replica alle ore 19.00 - Sezione Bambini e Ragazzi (piano terra)

"PAROLE E SILLABE IN FILA SPARSE”: letture di una selezione di Filastrocche di Gianni Rodari del gruppo di studenti del Liceo Michelangiolo di Firenze del Laboratorio Teatrale "La Stanza dell'Attore" promosso dall'omonima Assocazione Culturale, presieduta dal regista ed attore Giovanni Micoli.

     Ore 20.30  - Sezione Bambini e Ragazzi (piano terra)

"Bianche Letture Serotine. Una serata in allegria con Roald Dahl": lettura ad alta voce dei libri  Versi perversi e La magica medicina  di Roald Dahl (Salani).
Target: 3-6 anni

    Ore 21.30 - Sezione Bambini e Ragazzi (piano terra)

"Bianche Letture Serotine. Per addormentarsi dolcemente con Maurice Sendak": lettura ad alta voce dei libri Io mi mangio la luna di Michael Grejnec (Arka edizioni) - Luca, la luna e il latte di Maurice Sendak (Babalibri).
Target: 5-10 anni

La partecipazione è gratuita previa prenotazione al numero 055/2616512 fino ad esaurimento dei posti disponibili (max 20 partecipanti).


per giovani e adulti

    ore 21.30 - Sala Conferenze (piano terra)

“UNA CERTA IDEA DI CITTA’". Scrittori e popolo urbano nell’età dei diritti”. L’incontro intende illustrare attraverso la lettura e l’analisi di testi degli anni Sessanta e Settanta, i punti di vista originali e lungimiranti di alcuni scrittori di fronte al tema della città e a quelli contigui della speculazione edilizia, della vita nelle periferie, della difficile convivenza di popoli diversi nel contesto urbano. Fra gli autori che saranno presi in esame senz’altro Georges Steiner, Italo Calvino, Pier Paolo Pasolini, ma anche Scerbanenco, Morselli, Bianciardi, Buzzati e per finire  Roman Gary, scrittore di cui ricorre il centenario della nascita, il quale, nel romanzo “La vita davanti a sé” del 1975, affrontava senza ipocrisie ed ideologizzazioni, il tema ancora urgente della difficile convivenza fra popoli diversi nelle periferie delle grandi città. A cura di Leonardo Bucciardini e Daniele Bacci . Accompagnamento musicale di un quartetto d’archi. In collaborazione con l’Associazione Culturale Venti Lucenti.

    ore 23.00 - Terrazza  (secondo piano)                      

“CITTA’ FUTURE” – Radiodramma alle Oblate. Il radiodramma è un testo di tipo teatrale scritto espressamente per la radio, lavoro relativamente breve, solitamente articolato in parti, e che oltre  alla parte drammatica sostenuta dalle voci degli attori, permette di udire rumori fatti in diretta. Oggetto del radiodramma sarà la lettura di un testo adattato da storie sulle Città future di Ray Bradbury, partendo da racconti quali Le città silenti, Il Pedone, Un'altra storia di due città. Due attori, visibili dal pubblico che li ascolta, un rumorista che farà i suoni di scena in diretta, mostrando la sua abilità con gli oggetti più disparati e divenendo parte diretta della rappresentazione, ci faranno scoprire la visione futura delle città del mondo, attraverso situazioni drammatiche, comiche, assurde, satiriche o misteriose. In collaborazione con l’Associazione Culturale Teatrolà.

Tutte le iniziative sono a ingresso libero.

Dalle ore 18.30 presso la Caffetteria delle Oblate “LA MUSICA DELLA CITTA’ CONTINUA", aperitivo a tema ispirato agli anni ’60 e selezione musicale brani anni ’60 in Italia e nel mondo.


Biblioteca del Palagio di Parte Guelfa

Inaugurazione di Mostre di Fotografia: Firenze stanotte sei bella... dichiarazione d'amore fotografica di Simone Guidotti, Tracce la galleria Fotografica sulla strada con scatti di Marco Massaini e con Interviste impossibili di Silvano Albertini con sedie d'autore. Sala dei Consoli.

Per la Notte Bianca la Biblioteca del Palagio di Parte Guelfa sarà aperta fino alle 23.00

Sul sito www.nottebiancafirenze.it puoi trovare tutte le informazioni utili e il programma completo della manifestazione.

2-4 maggio - FESTIVAL DELLE RELIGIONI

2-4 maggio
FESTIVAL DELLE RELIGIONI
“Incontrandoci su ciò che ci
divide”: incontri e convegni dislocati nei luoghi della cultura fiorentina

Cosa è il Festival delle Religioni?
Il tema principale di cui si parlerà in questo festival è la religione, coinvolgendo atei e credenti, religioni diverse spesso in conflitto fra loro. Ma la particolarità con la quale verrà affrontato tale argomento, è di porre l’attenzione su ciò che divide, anziché su ciò che unisce, su ciò che spesso è motivo di scontro, affinché una più approfondita conoscenza delle differenze arricchisca il panorama culturale del proprio mondo e faccia intravedere possibili nuove prospettive, consapevoli che ciò che unisce va oltre ed è assai più ampio di ciò che genera avversità.
La tematica “Incontrandoci su ciò che ci divide” sarà il filo conduttore di questa 3 giorni interculturale nella città di Firenze. Filosofi, teologi, religiosi, giornalisti, sociologi, economisti, storici, e altri affronteranno, ognuno nel suo ambito, questa tematica, attraverso una serie di incontri e convegni dislocati in più luoghi della cultura fiorentina.

www.festivaldellereligioni.it

1-4 maggio - GELATO FESTIVAL 2014 Giardini del Palazzo dei Congressi

1-4 maggio
GELATO FESTIVAL 2014
Giardini del Palazzo dei Congressi

Info festival

Il Firenze Gelato Festival 2014 apre il primo di maggio. Appuntamento nei giardini del Palazzo dei Congressi, davanti alla Stazione di Santa Maria Novella, fino al 4 di maggio. Gelato Festival parte da Firenze per un tour lungo dieci tappe in Italia e cinque in Europa. Protagonista la storia, la cultura, l’innovazione del gelato con Il Buontalenti, il laboratorio mobile di gelato artigianale più grande del mondo mai costruito. L’evento nasce nel 2010 a Firenze con l’idea di celebrare le origini fiorentine del gelato, creazione attribuita a Bernardo Buontalenti a servizio dei Medici nel 1559, e di farle conoscere in tutto il mondo, così come fece Caterina nel Rinascimento andando in sposa in Francia ad Enrico II di Valois. Al termine della quattrogiorni fiorentina, verrà eletto il Miglior Gelatiere italiano 2014, in sfida i 10 gelatieri che nel 2013 hanno vinto nelle manifestazioni di Gelato Festival di Firenze, Milano, Torino e Roma. Gelato Festival è ambasciatore del gelato italiano. Gelato Festival 2014,  da maggio ad agosto, riunisce oltre cento gelatieri pronti a sfidarsi in gare di creatività a suon di gusti nelle più belle piazze del continente e si trasforma in una mostra itinerante che in tutta Europa racconterà il gelato, la sua invenzione, gli ingredienti di qualità, la produzione e la cultura che questo settore rappresenta.

Programma:
www.gelatofestival.it

4 maggio - Lezione: "Oltre il giardino. La politica energetica come risorsa per il territorio"

Lezione: "Oltre il giardino. La politica energetica come risorsa per il territorio"

Nell'ambito del ciclo: "Incontri con la città: leggere il presente per comprendere il futuro". Relatore Ennio Carnevale ordinario di ingegneria energetica. Introduce e coordina Alberto Tonini, ricercatore di storia delle relazioni internazionali
04 Maggio 2014  -  ore 10,30
Sede:
   
Aula magna del rettorato, Piazza S. Marco, 4 Firenze
Organizzazione:
   
Università di Firenze, promosso da Fondazione Internazionale Menarini, con il patrocinio del Comune di Firenze, in collaborazione con Unicoop Firenze e Ataf

30 aprile - 7 giugno - Teatro Comunale - Mostra: Carlo Maria Giulini direttore al Maggio - Ingresso libero

Mostra
Carlo Maria Giulini direttore al Maggio

Cento anni dalla nascita di Carlo Maria Giulini: la mostra vuole ricordare la lunga collaborazione, dal 1945 al 1998, del grande direttore d’orchestra con il Teatro Comunale di Firenze. Cinquantatre anni di vita musicale, tra concerti sinfonici e opere liriche, racchiusi in un percorso visivo che comprende bozzetti di scena, figurini dei costumi, manifesti, locandine, fotografie, programmi di sala e lettere autografe. Le scenografie di Robert Publich per La Didone di Cavalli del 1952, come quelle di Orlando di Collalto per Don Sebastiano di Donizetti del 1955 e quelle di Mario Chiari, con i costumi di Maria De Matteis, per Gli Abencerragi di Cherubini del 1957 ricordano anche i grandi cantanti che le hanno interpretate: Clara Petrella (Didone), Fedora Barbieri (Zaida), Gianni Poggi (Don Sebasttiano), Anita Cerquetti (Noraima), Paolo Washington (Alamir) e tanti altri ancora.

A cura di Moreno Bucci con la collaborazione di Benedetta Zanieri
Dal 30 aprile al 7 giugno

Apertura in occasione degli spettacoli al Teatro Comunale

Dove
Teatro Comunale
Corso Italia 16
Firenze

Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"Quando la pera è matura, casca da sè"

1 maggio - Trofeo Marzocco: competizione fra sbandieratori di tutt'Italia, in piazza Signoria

Trofeo Marzocco - 1 Maggio
Descrizione: Un'importante competizione fra sbandieratori di tutt'Italia, in piazza Signoria.
Informazioni: Consulta il programma in allegato
Categoria: Tradizioni popolari e altri eventi
Data inizio: 01/05/2014
Data fine: 01/05/2014
Orario: 15
Evento gratuito: Si


lunedì 28 aprile 2014

2 maggio - Le Murate - RETROATTIVA MAJAKOVSKIJ

VENERDÌ 02 MAGGIO

 h 18:00  -  Reading

RETROATTIVA MAJAKOVSKIJ

Sedersi ad un secolo di distanza, togliersi la giacca dalle spalle ed entrare attraverso i versi di Majakovskij nella sua vita, nei suoi bisogni e nei suoi desideri, nelle sue luci e nelle sue paure.

"Gente futura! / Chi siete? / Eccomi qua, / sono tutto / dolorante e pieno di lividi. / A voi affido il frutteto / della mia grande anima".

Voce recitante con sonorizzazioni: Alessio Montagnani

Caffè Letterario °Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze
caffeletterario@lemurate.it
(+39) 055 2346872
www.lemurate.it

Doppia veduta dal Piazzale

Foto di Marco Giorgi


30 aprile - Le Murate - BOXEO LITERARIO©. LA PRESENTAZIONE DI DUE LIBRI SECONDO LE REGOLE DEL PUGILATO

MERCOLEDÌ 30 APRILE

NOTTE BIANCA
h 21:30  -  Reading / spettacolo
     
BOXEO LITERARIO©. LA PRESENTAZIONE DI DUE LIBRI SECONDO LE REGOLE DEL PUGILATO.

Incontro Francesco Luti vs Vasco Rialzo
Arbitro e presentatore | Steven Forti
Pugili scrittori | Francesco Luti e Vasco Rialzo
Giudice d'onore | Marino Biondi
Sonorizzazioni dal vivo

Cosa succede quando la presentazione di un libro si gioca su un ring?
Un nuovo approccio per presentare i libri basato su scenografia e regole del pugilato.
L'idea, di Emanuele Cimatti e Steven Forti, è stata inizialmente realizzata a Barcellona, trovando poi a Bologna il suo secondo "ring" d'eccellenza. Il Boxeo literario è sponsorizzato dalla società sportiva bolognese "Sempre Avanti". Con i loro romanzi "La goccia che scava" e "Adéu. Romanzo techno", tornano sul ring i due autori Francesco Luti e Vasco Rialzo, che si sono già scontrati a Barcellona il 25 ottobre 2013 presso l'Harlem Jazz Club, con vittoria risicata dell'autore fiorentino.

Caffè Letterario °Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze
caffeletterario@lemurate.it
(+39) 055 2346872
www.lemurate.it

2009 la Nevicata a Firenze (di Marco Giorgi)

29-30 aprile - Teatro della Pergola - PER L'AMOR DEI POETI - Ingresso libero

PER L'AMOR DEI POETI

Martedì 29 aprile ore 21.00

Mercoledì 30 aprile ore 21.45

Due serate, due notti di poesia sul palcoscenico del Teatro della Pergola: poeti dicono se stessi, dando voce ai loro versi. E i poeti che non ci sono più daranno la loro parola alla voce degli attori.

Si intrecceranno penne diverse per provenienza, appartenenza anagrafica e zone di interesse: poeti e spettatori uniti nel nome di quella magia evocata da Dino Campana nel Notturno che dà il titolo alla manifestazione: Per l’amor dei poeti / Principessa dei sogni segreti / Nell’ali dei vivi pensieri ripeti ripeti / Principessa i tuoi canti.

I poeti di martedì 29 aprile sono Sauro Albisani, Mariella Bettarini, Azzurra D'Agostino, Alba Donati Franceschini, Michele Filipponi, Gianfranco Lauretano, Paola Lucarini e Davide Rondoni con Ugo De Vita e Gabriele Lavia, accompagnati dalle letture di Alessio Martinoli, Laura Bandelloni e Valentina Cipriani e dal pianoforte di Giovanni Rosina.

Il 30 aprile dalle 21.45 saranno impegnati alla Pergola Pierluigi Berdondini, Lorenzo Bertolani, Elisa Biagini, Michele Brancale, Paolo Iacuzzi, Rosaria Lo Russo e Bernardo Pacini sempre con Gabriele Lavia e Ugo De Vita, accompagnati dalle letture di Riccardo Goretti, Simone Faloppa e Lorenza Guerrini, dalla chitarra di Luigi Gagliardi e dal sassofono di Gianmaria Randi.

Leggi altro...

Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili


Teatro della Pergola - Via della Pergola 12/32 - 50121 FIRENZE  Centralino 055.22641 Fax 055.2264350 pubblico@teatrodellapergola.com  -  www.teatrodellapergola.com

28-29 aprile - Le Murate - La "Bottega del Cinema" presenta: Piccola storia del cinema comico in tre incontri e dieci cult

LUNEDÌ 28 APRILE

Cineteca di Firenze al Caffè Letterario
La "Bottega del Cinema" presenta:

Piccola storia del cinema comico in tre incontri e dieci cult

h 17:30  -  Incontro

LE ORIGINI DEL NUOVO CINEMA COMICO - 3

Proiezione di corti con Woody Allen, i Monty Python, e di "In banca" di e con Roberto Benigni. Per parlarne insieme, con Andrea Vannini.

h 21:30  -  Cineteca

FRANKENSTEIN JUNIOR

Di Mel Brooks con Gene Wilder, Marty Feldmann, Peter Boyle, Madeline Kahn. USA - 1976 - 106'

Campione d'incassi appena uscito, la pellicola è ispirata al racconto di Mary Shelley e ai celebri film dell'epoca in bianco e nero.  Narra le avventure del Dottor Frankenstein e la creatura alla quale dà vita. 
MARTEDÌ 29 APRILE

Cineteca di Firenze al Caffè Letterario
La "Bottega del Cinema" presenta:

Piccola storia del cinema comico in tre incontri e dieci cult

h 21:30  -  Cineteca

ZELIG

Di e con Woody Allen. Altri interpreti: Mia Farrow, Gale Hansen, Garrett Brown, John Rothman. USA - 1983 - 72'

Leonard Zelig (in yiddish: benedetto) è un ebreo americano che nella sua smodata smania di essere accettato e amato assume le caratteristiche somatiche, psichiche e lessicali di chiunque incontri. Satirica riflessione, ambientata negli anni Trenta, sul mito del successo e sulla mania americana di trasformare in idolo chiunque abbia un particolare talento e poi dimenticarlo con altrettanta velocità.

Caffè Letterario °Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze
caffeletterario@lemurate.it
(+39) 055 2346872
www.lemurate.it




In occasione della Notte Bianca Mercoledì 30 aprile 2014 Apertura straordinaria notturna e ingresso gratuito nei Musei Civici Fiorentini

In occasione della Notte Bianca
Mercoledì 30 aprile 2014
Apertura straordinaria notturna e
ingresso gratuito nei Musei Civici Fiorentini

*****
Museo di Palazzo Vecchio: ingresso dalle ore 18.00 del 30 aprile alle ore 6.00 del 1 maggio
  (la biglietteria chiude un'ora prima dell'orario di chiusura)

Santa Maria Novella: ingresso dalle ore 19.00 alle  ore 24.00 del 30 aprile
 (la biglietteria chiude 45 minuti prima dell'orario di chiusura)

Museo Stefano Bardini: ingresso dalle ore 19.00 alle ore  24 .00 del 30 aprile
(la biglietteria chiude 30 minuti prima dell'orario di chiusura)

Fondazione Salvatore Romano: ingresso dalle ore 19.00 alle ore 3.00 del 1 maggio
 (la biglietteria chiude 30 minuti prima dell'orario di chiusura)

Prenotazioni: +39 055-276 8224 - +39 055-276 8558
(lun-sab 9.30-13.00 / 14.00-17.00  domenica e festivi 9.30-12.30)
info@muse.comune.fi.it
Programma:  www.nottebiancafirenze.it

29 aprile - Stefano Poda: Il mio Tristan und Isolde - Incontro con il pubblico - Ingresso libero

Stefano Poda: Il mio Tristan und Isolde
Presentazione

Il regista Stegfano Poda racconta al pubblico la sua idea del Tristan und Isolde, rivelando le motivazioni dietro le scelte di regia e scenografia, con intermezzi musicali di Carl Tausig, Richard Wagner, Franz Liszt e con le classi di canto di Donatella Debolini, di accompagnamento al pianoforte di Andrea Severi e pianoforte di Maria Teresa Carunchio.

Programma

Carl Tausig
da Drei Paraphrasen aus Tristan und Isolde
n. 3 Melodie des Hirten

Richard Wagner
Da Wesendonck-Lieder
Im Treibhaus
Träume

Franz Liszt
Isoldens Liebestod: Schlußszene aus Tristan und Isolde S. 447
Artisti

Pianoforte
Antonino Fiumara
Yun Hwa Jung

Soprano
Caterina Poggini


Martedì 29 aprile, ore 21.00

Dove
Sala del Buonumore

Piazzetta delle Belle Arti
Firenze

Ingresso libero

29 aprile - "Festival dei Semi, del Cibo e della Democrazia della Terra" Incontro con Vandana Shiva per una nuova economia - Ingresso libero

Il Museo di Storia Naturale partecipa al: "Festival dei Semi, del Cibo e della Democrazia della Terra"
Incontro con Vandana Shiva per una nuova economia
Informazioni e programma
29 Aprile 2014  -  ore 10
Sede:
   
Sezione Orto Botanico, via Micheli, 3 Firenze
Organizzazione:
   
Museo di Storia naturale dell'Università di Firenze
Per informazioni:
   
Ingresso libero
http://www.msn.unifi.it/mdswitch.html

29 aprile - Lezione: "Giovanni Spadolini: la storia contemporanea fra politica e cultura" - Ingresso libero

lezione su "Giovanni Spadolini: la storia contemporanea fra politica e cultura" che il prof. Cosimo Ceccuti terrà il prossimo 29 aprile alle 15 a conclusione del suo insegnamento universitario. Cosimo Ceccuti, si è laureato alla Cesare Alfieri nel 1969 e vi ha poi insegnato per tutta la vita. E' una bella occasione per tributargli un saluto e un omaggio e al tempo stesso per ricordare il suo maestro, Giovanni Spadolini, nel ventennale della scomparsa. La lezione si svolgerà a Novoli, presso l'Aula Magna del Polo delle Scienze Sociali (Via delle Pandette, edificio D6).
Ingresso libero

30 aprile - La notte bianca





Programma: www.nottebiancafirenze.it

Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"I temporali grossi sfogan più presto"

sabato 26 aprile 2014

27 aprile - Le Murate - Aperitivo & Live "SUONI" FRA UN LIBRO E UN CAFFÈ

DOMENICA 27 APRILE

 h 12:00  -  Aperitivo & Live
"SUONI" FRA UN LIBRO E UN CAFFÈ

A cura del Centro Studi Musica & Arte

Giovani violinisti eseguiranno musiche di J. S. Bach, O. Rieding, D. Shostakovich, A. Vivaldi

Caffè Letterario °Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze
caffeletterario@lemurate.it
(+39) 055 2346872
www.lemurate.it

29 aprile - Accademia di Belle Arti di Firenze e Centro Studi Politici e Sociali Archivio Storico "Il Sessantotto" presentano: L'IMMAGINAZIONE FEROCE - I manifesti di Ca Balà degli anni Settanta - ingresso libero

Accademia di Belle Arti di Firenze
Centro Studi Politici e Sociali Archivio Storico "Il Sessantotto"

presentano

L'IMMAGINAZIONE FEROCE
I manifesti di Ca Balà degli anni Settanta
Incontro con Graziano Braschi, Berlinghiero Buonarroti e Paolo della Bella,
fondatori della rivista di satira politica degli anni ‘70

Martedì 29 aprile - ore 10/12
Accademia di Belle Arti di Firenze - Aula Minerva
Via Ricasoli, 66 - Firenze – ingresso libero


Per quasi un decennio ha rappresentato un punto di riferimento a livello nazionale di quell’umorismo grafico e di quella satira politica che attingeva alle auto-produzioni 60/70. Un vero caso - editoriale e non solo - Ca Balà, la rivista pubblicata a Firenze dal 1971 al 1980.

A ripercorrerne la storia saranno gli stessi fondatori, Graziano Braschi, Berlinghiero Buonarroti e Paolo della Bella, nel corso dell’incontro “L'IMMAGINAZIONE FEROCE - I manifesti di Ca Balà degli anni Settanta” in programma martedì 29 aprile alle ore 10 presso l’Aula Minerva dell’Accademia di Belle Arti di Firenze (via Ricasoli, 66).

L’incontro – aperto al pubblico – è organizzato in collaborazione con il Centro Studi Politici e sociali Archivio Storico "Il Sessantotto" e pone l’attenzione sulle tecniche grafiche, oltre che sui contenuti, di Ca Balà, da cui scaturirono celebri manifesti, copertine e gadget.

Partendo da buone basi di conoscenza e pratica dell'espressionismo e della figurazione pop, Buonarroti, Braschi e della Bella guardarono alle avanguardie storiche come il dadaismo e il surrealismo oltre che al teatro tedesco fra le due guerre.

Fra le maggiori influenze vi sono quelle alimentate dalle riviste d'impostazione underground  che in quegli anni iniziavano ad apparire sulla scena internazionale. Ca Balà rappresentò una novità nello scenario satirico italiano, un "momento di rottura del grigio momento politico e culturale che l'Italia sta attraversando" (cfr. Adolfo Chiesa, “La satira politica in Italia”).

Tra i collaboratori della rivista Andrea Rauch, Giuliano Rossetti, Max Capa, Paolo Albani, Jacopo Fo, Claudio Mellana… Di Ca Balà si sono occupati Umberto Eco, Cesare Zavattini, Nicola Tranfaglia, Sergio Saviane e Mario Spinella.

Accademia di Belle Arti di Firenze
Sede: Via Ricasoli 66 - Firenze
Tel.  055 215449 – 055 2398660
www.accademia.firenze.it

Piazza della Repubblica vista dal Campanile di Giotto

Foto di Lorenza Pandolfini


Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"Chi sa acquistare e non custodire, può ire a morire"

Remando sull'Arno

Foto di Marco Giorgi


28 aprile - 5 maggio - Mostra: "Mirabilis Florentia - Capitale d'Italia"

"Mirabilis Florentia - Capitale d'Italia"
Data: 28/04/2014

Mostra : 28 aprile - 5 maggio- (lu-ve 9-13 , mar e gio 9-16,30 )- Lunedì 28 aprile 2014 alle ore 17 a villa Arrivabene Piazza Alberti , lo storico Ugo Barlozzetti presenta le opere di Mario Barbieri, Roberto Greco,Giovanna Di Lecce e Teresa Poluzzi

Info: http://q2.comune.fi.it/

27 aprile - Museo di Storia Naturale dell'Università di Firenze - Spettacolo: "Facciamo musica con tre soldi"

Spettacolo: "Facciamo musica con tre soldi"

Scritto da Letizia Fuochi, liberamente tratto da Poesie e Canzoni di Bertolt Brecht.

Nell'ambito della rassegna "Il tempio delle Muse" III edizione.

Programma completo de "Il Tempio delle Muse"
27 Aprile 2014  -  ore 11
Sede:

Sezione di Antropologia, Aula 1, Via del Proconsolo, 12 Firenze
Organizzazione:

Museo di Storia Naturale dell'Università di Firenze
http://www.unifi.it/upload/sub/agenda/Tempio_Muse_2013_2014_programma_completo.pdf

giovedì 24 aprile 2014

27 aprile - Villa Il Gioiello: "Galileo ad Arcetri: Galileo Padre"

 "Galileo ad Arcetri: Galileo Padre"
Domeniche Al Gioiello nell'ambito de "Le domeniche al Museo di Storia Naturale"
Informazioni
27 Aprile 2014  -  ore 10

   
Villa Il Gioiello, via del Pian dei Giullari, 42 Firenze
Organizzazione:
   
Museo di Storia Naturale dell'Università di Firenze
Per informazioni:
   
Durata 1 ora, gruppo max 20 persone, per tutti a partire dai 15 anni, Prenotazione obbligatoria allo 055-2756444
http://www.msn.unifi.it/mdswitch.html

Fino al 1 maggio - Florence Design Week



Una settimana dedicata alla cultura del design e dell'arredamento. Esposizioni, incontri b2b, design, arte contemporanea, conferenze, aperi-design, education, performance, workshops, percorsi in città, night life e business meetings.
Informazioni: www.florencedesignweek.com
Categoria: Tradizioni popolari e altri eventi

28 aprile - Biblioteca delle Oblate - Incontro: "Resistere senz'armi"

Incontro: "Resistere senz'armi"
Relatrice Marta Baiardi (Istituto Storico della Resistenza in Toscana), nell'ambito del ciclo di incontri in occasione del 70° anniversario della Resistenza e della Liberazione "Appuntamenti con ... un'ora sulla storia Firenze dal Fascismo alla Liberazione

28 Aprile 2014  -  ore 18-19
Sede:
   
Biblioteca delle Oblate, Sala conferenze piano terra, via dell'Oriuolo, 26 Firenze
Organizzazione:
   
Comune di Firenze, Università di Firenze Dipartimento SAGAS (Storia, Archeologia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo), Istituto storico della Resistenza in Toscana
http://www.istoresistenzatoscana.it/pdf/Oblate%2070_mo%20locandina.pdf

27 aprile - Ostensio Orto Botanico - "Caccia al tesoro verde"

 "Caccia al tesoro verde"
Una divertente caccia al tesoro alla scoperta della biodiversità vegetale nell'Orto Botanico nell'ambito delle iniziative "Le domeniche al Museo di Storia Naturale"
Informazioni
27 Aprile 2014  -  ore 15
Sede:
   
Ostensio Orto Botanico, via Micheli, 3 Firenze
Organizzazione:
   
Museo di Storia Naturale dell'Università di Firenze
Per informazioni:
   
Per tutti a partire da 5 anni, durata 2 ore, gruppo di max 25 persone Prenotazione consigliata allo 055-2756444
http://www.msn.unifi.it/mdswitch.html

Fino al 9 novembre - Museo Stibbert - "Islam. Armi e armature dalla collezione di Frederick Stibbert"

"Islam. Armi e armature dalla collezione di Frederick Stibbert"




Descrizione: Un viaggio attraverso tutte le terre del mondo islamico, dalla Turchia, alla Persia all'India Moghul dei secoli passati.
Informazioni: 055 486049 - www.museostibbert.it
Categoria: Mostre
Data inizio: 16/04/2014
Data fine: 09/11/2014
Orario: Dal Lunedì al Mercoledì: 10.00-14.00; dal Venerdì alla Domenica: 10.00-18.00; Giovedì chiuse
Evento gratuito: No
Prezzo: € 8 - € 6

25 aprile - Tender Club - TELESTAR Aftershow DJs: Fritz Orlowski + Beke_Bauer

Venerdì 25 aprile 2014 – apertura ore 21,30 – concerto ore 22,30
Tender Club - via Alamanni, 4 – Firenze – ingresso libero
TELESTAR
Aftershow DJs: Fritz Orlowski + Beke_Bauer

Hanno trionfato al contest Heineken Jammin’ Festival e le loro clip girano sulle tv di mezzo mondo. Per dare alle stampe il primo album ci sono voluti quasi dieci anni ma infine eccolo, il debutto eponimo degli empolesi Telestar: nove tracce che svelano orizzonti pop, scenari indie rock e reminiscenze folk. 
E ci sarà un motivo se hanno diviso il palco con Paolo Benvegnù, Baustelle, Roy Paci, Tricarico e, udite udite, pure Zucchero. Intanto? Intanto il nuovo video “Supernova” è in rotazione sul Mtv e una manciata di brani che sta prendendo forma… Il secondo album è in dirittura d’arrivo. Qualche anticipazione ce la regaleranno venerdì 25 aprile al Tender. Che Liberazone!

Guarda il nuovo video “Supernova”
https://www.youtube.com/watch?v=eW351skeQqY

Info:
www.tenderclub.it

Dal 25 aprile al 31 maggio - Mostra - Pietro Porcinai : da Settignano ai giardini del mondo

Pietro Porcinai : da Settignano ai giardini del mondo
Data: 25/04/2014 
Mostra 25 aprile- 31 maggio 2014, tutti i sabati e domeniche 15,30-19 - Congregazione del trentesimo - Oratorio del Vannella - via D. Da Settignano 36 r
Info: http://q2.comune.fi.it/export/sites/q2/materiali/MANIFESTO_PORCINAI.pdf

24 aprile - Teatro delle Spiagge - "E spuntò l'alba sulle rovine" - evento per il 70° anniversario della Liberazione di Firenze

"E spuntò l'alba sulle rovine"
Data: 24/04/2014
Luogo: a partire dalle ore 18.00 presso Teatro delle Spiagge, via del Pesciolino

Serata/evento per il 70° anniversario della Liberazione di Firenze

Info:
http://q5.comune.fi.it/export/sites/q5/materiali/eventi/24_APRILE.pdf

27 aprile - Teatro della Pergola - FULMINI E FANTASMI

FULMINI E FANTASMI
Effetti speciali del teatro dell'800





Per la riproduzione scenica dei fenomeni naturali come per l’esecuzione di trucchi di tutti i generi, le applicazioni della scienza hanno sempre trovato largo impiego nelle rappresentazioni teatrali. Dalla metà del XIX secolo l’impiego della chimica e della fisica divenne però un aiuto veramente indispensabile per autori, decoratori e macchinisti. L’illuminazione elettrica e l’ottica in generale, oltre che garantire una gestione della luce più sicura a ed efficiente, consentivano per esempio la realizzazione di mirabolanti colpi di scena e verosimili riproduzioni. Fantasmagorie, fulmini, arcobaleni e apparizioni fantastiche vennero sempre più impiegati per stupire un pubblico facilmente impressionabile e ancora poco abituato agli effetti speciali.

A seguito della visita si terrà la conferenza del Dott. Paolo Brenni sugli effetti speciali di ottica nei teatri presso La Fondazione Scienza e Tecnica, dalle 11.40 alle 12.45.

Per informazioni e prenotazioni:
Fondazione Teatro della Pergola
Via della Pergola 12/32
museo@teatrodellapergola.com
055 2265364     Fondazione Scienza e Tecnica
via G. Giusti, 27
iscrizioni@fstfirenze.it
055 234372


Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"Meno male i calci d'un frate, che le carezze d'un cortigiano"

mercoledì 23 aprile 2014

25 aprile - Viper Theatre - Concerto: BUD SPENCER BLUES EXPLOSION


BUD SPENCER
BLUES EXPLOSION
Venerdì 25 aprile – ore 21,30
Viper Theatre – via Pistoiese / via Lombardia – Firenze
Biglietto: 10 euro; prevendite Box Office www.boxol.it (tel 055 210804) - Ticket One www.ticketone.it (tel. 892 101); www.mailticket.it (tel. 199446271); Info tel. 055 0195912 - 055 0460993 – www.lenozzedifigaro.it

Nell'estate del 2007 i R.E.M. decisero di presentare il materiale che poi sarebbe andato a comporre “Accelerate” in cinque concerti specialissimi all'Olympia Theatre di Dublino. Non c'erano luci o scenografie particolari e nemmeno le super hit. Solo il gruppo, gli strumenti e canzoni che la gente non aveva mai sentito prima. E forse non avrebbe più ascoltato dopo.  Da quell'esperienza è stato tratto un documentario dal titolo evocativo: “This Is Not a Show”.

E dallo stesso concetto ripartono i BSBE, dopo quasi un anno e mezzo di stop interrotto solo da un paio di sporadiche apparizioni (come il concerto di Capodanno che si è tenuto lo scorso 31 dicembre a Piazza Sempione, Roma).

Il 2013 di Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio è stato pieno di soddisfazioni sia dal punto di vista personale che musicale, ma è in sala che i due si sono espressi al meglio per cercare di dare un seguito al fortunato “Do IT” (2011). I Bud sono pronti a rimettersi in gioco, e per farlo hanno deciso di non seguire la routine, preferendo andare in tour e testare i loro nuovi brani davanti al pubblico prima ancora di fermarli definitivamente su nastro.

Un modo per condividere il processo creativo che ha guidato la composizione di queste nuove canzoni e abbattere la liturgia del concerto cercando di ricreare sul palco l'atmosfera tipica della sala prove, cambiando di volta in volta gli arrangiamenti, giocando con le strutture, aggiornando il vecchio repertorio senza tralasciare momenti di improvvisazione pura da cui potrebbe scaturire del nuovo materiale.

Nove concerti esclusivi e irripetibili, in altrettante importanti città italiane, che segneranno l'apertura del nuovo corso dei BSBE e accompagneranno il duo verso la pubblicazione del nuovo, atteso album, previsto per l'estate del 2014.

Intanto è online “Duel” il primo video/singolo che anticipa l’album (https://www.youtube.com/watch?v=JkbQnilsOZk). Il brano, pubblicato solo in vinile 7”, è disponibile ai concerti. Il 45 giri contiene anche una cover di “Altitude” di Chris Whitley, musicista americano scomparso nel 2005 e grande musa ispiratrice dei BSBE.

Il brano ricorda vagamente le atmosfere del popolare lungometraggio di Steven Spielberg (“Duel”, appunto, 1971). Il duello qui è rappresentato bene dall'opposizione di chitarra e batteria, corpo e musica, come nel video, bello e inquietante, interpretato da Caterina Inesi e girato da Alex Infascelli, già dietro la macchina da presa per numerosi clip e autore di film come “Almost Blue”, “Il siero delle vanità” e “H2Odio”.



READ MORE
http://www.bsbemusic.com/
http://www.facebook.com/BudSpencerBluesExplosion

Info e prevendite
Info tel. 055 0460993 - 055 0460995 - 06 89560116 - www.dnaconcerti.com
www.lenozzedifigaro.it - www.ticketone.it - www.boxol.it - www.mailticket.it

24 aprile - Libreria Cuculia - Presentazione del libro "l'Europa in 12 poeti di libertà"

Giovedi, 24 Aprile 2014, 17:30 - 19:00


25 aprile - Le Murate - Presentazione libro con Autore SHOAH E RUANDA: DUE LEZIONI PARALLELE

VENERDÌ 25 APRILE



 h 18:00  -  Presentazione libro con  Autore
SHOAH E RUANDA: DUE LEZIONI PARALLELE
Giuntina Editore

Sarà presente l'autore Niccolò Rinaldi
Intervengono: Andrea Bigalli, Associazione Libera, Daniela Misul, Comunità Ebraica di Firenze.
Coordina: Riccardo Michelucci, giornalista
Voce recitante: Alessio Sardelli

Dal cuore dell'Europa al cuore dell'Africa, la meccanica dei due genocidi si confronta in un percorso di venti stazioni, con somiglianze stridenti e alcune differenze. Le Due lezioni parallele sono un percorso a specchio ricco di riscontri inaspettati e inquietanti, che rende ancora più attuale la terribile lezione della Shoah e svela menzogne e ipocrisie del nostro tempo.

Caffè Letterario °Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze
caffeletterario@lemurate.it
(+39) 055 2346872
www.lemurate.it

la Sinagoga

Foto di Lorenza Pandolfini


24 aprile - Tender Club - Concerto - PIPERS - Ingresso gratuito

Giovedì 24 aprile 2014 – apertura ore 21,30 – concerto ore 22,30
Tender Club - via Alamanni, 4 – Firenze – ingresso gratuito
PIPERS

Hanno forgiato il proprio sound partendo da una base elettrica, per poi assestarsi su un alternative folk pop maturo. Vengono da Napoli ma si sono accasati all’etichetta fiorentina Pippola Music, i sempre più sorprendenti Pipers, in concerto giovedì 24 aprile al Tender (ore 23 – ingresso gratuito) per presentare "Juliet Grove", il nuovo album prodotto da Gavin Monaghan, già al lavoro con Editors, Ocean Colour Scene e Scott Matthews.

Collaborazione non inaspettata, visto che negli anni il trio ha collezionato importanti esperienze con band d’oltreconfine: The Charlatans, Ian Brown e Starsailor, Turin Brakes, James Walsh (Starsailor)… Per non parlare del tour in terra di Albione con gli Ocean Colour Scene.

Con i Pipers ti viene voglia di fare una valigia e partire per un viaggio, che può essere una scoperta, ma anche un tuffo nei ricordi. Il titolo? “Juliet Grove è semplicemente il nome della strada in cui abbiamo abitato a Wolverhampton durante il periodo di registrazione.

Quando c'era la musica e solo quella per tutto il giorno. Si era ospiti di una coppia di indiani e ci si trovava in un sobborgo della città. In quella strada non c'era nulla di particolare ma il nome suonava bene e chi non conosce la storia può pensare che Juliet Grove sia il nome di una ragazza, una musa ispiratrice: invece è solo una strada come tante ma non per noi e per quello che ha significato”

Ad anticipare “Juliet Grove” è stato il singolo “Ask Me For A Cigarette”, ballata dal malinconico sapore folk. Il video, realizzato da Giacomo Triglia, si è guadagnato la finale al PIVI nella categoria miglior montaggio e la vetrina sul sito del magazine inglese NME.



Ascolta l’album "Juliet Grove"
http://www.rockit.it/pipers/album/juliet-grove/24598

Tender Club
via Alamanni, 4 – Firenze
www.tenderclub.it
www.facebook.com/tenderclub

Lungarni al tramonto

Foto di Sara M. Pezzoli


23 aprile - Inaugurazione del primo piano del Mercato Centrale di Firenze - Invito

Il Mercato Centrale Firenze

Firenze si riappropria di uno spazio della tradizione e lo trasforma in un nuovo centro dedicato all'aggregazione e al buon cibo.

Il Mercato Centrale Firenze, che apre ufficialmente il 23 aprile 2014, si candida a diventare una nuova destinazione del gusto di valore europeo, nonchè simbolo dell'eccellenza enogastronomica toscana e italiana.

Mercato Centrale Firenze : 3000 metri di superficie, 500 posti a sedere, 12 botteghe dedicate a realtà artigianali di qualità,

un ristorante alla carta, una pizzeria, una scuola di cucina, una eno-scuola, una libreria, uno sportello bancario virtuale, un Fiorentina store e molto altro ancora all’interno di un contesto straordinario che coniuga l’ottocentesca struttura del mercato con il design d’autore.



MERCATO CENTRALE FIRENZE

Primo piano - Piazza del Mercato Centrale - 50123 Firenze T +39 055 2399798 - info@mercatocentrale.it

Firenze capitale del bello? Anche del buono..
Il Mercato Centrale Firenze dà corpo a una visione quanto mai attuale e necessaria: ripopolare un’area importantissima e vitale del centro storico con un sistema di servizi e di botteghe di nuova concezione, pensato per restituire centralità agli artigiani del gusto.
Quando, tra pochi giorni, cantiere e operai lasceranno spazio all’attesa inaugurazione, la città potrà contare su una nuova, vastissima piazza coperta – circa 3000 mq – popolata dalle botteghe di alcuni fra i più noti artigiani italiani, e non solo.
Aperto tutti i giorni a un'esperienza del gusto, del tempo e del divertimento, il Mercato Centrale Firenze sarà un grande spazio dove autenticità, spontaneità e tradizione saranno protagoniste.

Si potrà dunque acquistare, assaggiare, ancor meglio degustare, ma anche scoprire, ascoltare, leggere, raccontare e farsi raccontare: perché il Mercato Centrale Firenze sarà un luogo di interscambio culturale, ricco di proposte, attività, stimoli.
Il progetto, di riqualificazione e rinnovamento del primo piano firmato dal prestigioso studio Archea Associati (già autori della nuova Cantina Antinori), diventerà realtà a pochi giorni dal 140° anniversario dell’inaugurazione della poderosa architettura in ferro e vetro eretta nel 1874 a opera dell’architetto Mengoni autore, fra l’altro, della Galleria Vittorio Emanuele di Milano.

IL PROGETTO, I PROTAGONISTI – Il Mercato Centrale Firenze è un progetto ambizioso ideato da Umberto Montano, noto imprenditore della ristorazione (Alle Murate e Caffè Italiano), ?orentino d’adozione che ha trovato nel gruppo ECVacanze della famiglia Cardini di Prato, leader in Italia nel settore dei campeggi e dei villaggi turistici, il partner e
l’interprete ideale per dare corpo e struttura a un progetto di grande complessità. La condivisione di obiettivi comuni ha portato alla costituzione della società Mercato Centrale Firenze srl, di cui Montano è Presidente, che si è aggiudicata lo scorso anno la gara di evidenza pubblica indetta dal Comune di Firenze per la riquali?cazione del primo piano del Mercato Centrale.

IL CONCEPT – Obiettivo del concept è puntare all’eccellenza enogastronomica ma anche alla diffusione della cultura materiale che la rende un’esperienza possibile proponendo alla città un mercato coperto di nuova concezione, dai tratti contemporanei, integrato allo storico mercato centrale.
Il risultato è la fusione di due identità, quella tradizionale, rappresentata dalle edicole del piano terra con tutto il fascino che le caratterizza da 140 anni e quella attuale che intende offrire spunti nuovi rispetto al consueto sistema di fare la spesa.
Con molta attenzione al territorio, ma senza chiusure: perché è sciocco rinunciare al buono che viene da fuori e perché Firenze è sempre stata un centro collettore di tutte le culture del mondo. Sarebbe un grave errore se smettesse di esserlo.
Ma come attualizzare tali input e renderli riconoscibili? Innanzitutto recuperando la tradizione manuale, il vero grande patrimonio della cucina italiana e riportando in bottega quei Maestri artigiani del gusto capaci di produrre ma anche di fare scuola, affdando loro la gestione delle nuove dodici botteghe attrezzate per la vendita e in parte per la trasformazione dei cibi.  Poi, chiedendo loro di narrare la storia della quale sono protagonisti, dunque «un mercato che sarà capace di raccontare se stesso», come spiega Montano. Ogni artigiano coinvolto ha accettato infatti un rigoroso disciplinare che, oltre a garantire l’eccellenza degli alimenti, la trasparenza, la tracciabilità, chiede a lui e ai suoi collaboratori il racconto, il trasferimento al pubblico di conoscenza e sapere. Oltre al cibo di qualità il mercato offrirà una ricca panoramica di servizi - scuola di cucina , enoscuola, libreria, sportello bancario virtuale, Fiorentina store e servizio di consegna ecologica - che faranno del Mercato Centrale Firenze un polo di attrazione a tutte le ore e per tutti i gusti.

IL MERCATO STORICO – Al piano terra della grande struttura di Firenze continueranno a lavorare circa 100 operatori del tradizionale mercato cittadino (aperto dal lunedì al sabato, dalle 7 alle 14). Spiega Massimo Manetti, presidente del Consorzio che li rappresenta: «Si creeranno due realtà diverse che possono e devono lavorare in simbiosi. Non c’è dubbio che le novità al primo piano costituiranno una grande attrattiva per Firenze e per il pubblico di turisti. Non può che essere così considerata la portata del
progetto. Noi della parte “storica” siamo pronti a raccogliere la s?da e a mettere in campo tutte le possibili sinergie. Se così sarà, ne scaturiranno molti bene?ci per tutti».

25-27 aprile - Giochi di Carnasciale alle Cascine - Ingresso libero

Giochi di Carnasciale alle Cascine - 25-27 aprile
Descrizione: Tre giorni di giochi medievali. Attività di arceria, scherma in armatura, giochi d'arme a cavallo, canti e balli medievali, enogastronmia medievale e performance degli sbandieratori.
Informazioni:www.igiochidicarnasciale.it

Orario: 25/04: h. 11.00-23.00; 26,27/04: h. 9.30-23.00
Evento gratuito: Si

27 aprile -Alla ricerca dei nomi di vie e luoghi fiorentini che hanno a che fare col mangiare

27 aprile
Alla ricerca dei nomi di vie e luoghi fiorentini che hanno a che fare col mangiare
ORARI 10.30
Prezzi € 12 intero, € 10 ridotto (over 60, under 26, soci Coop, abbonati teatro della Pergola, possessori Pergolacard). Il prezzo è comprensivo di degustazione finale

Forse non tutti sanno che Firenze è stata la prima città in Italia a dotarsi di targhe che riportavano i nomi delle strade, intitolate a personaggi illustri. In precedenza era molto comune che il nome derivasse da un’attività che vi svolgeva , oppure da una pianta o da un cibo. La visita Le strade del cibo va a caccia di queste denominazioni curiose traendo ispirazione da tutto ciò che riguarda il cibo e l’alimentazione, tra ricette, aneddoti, poesie e fatti curiosi.
Info: museo@teatrodellapergola.com, 055.2264364

Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"Tutte le chiavi non pendono a una cintura"
(Nessuno può da sè solo aprire ogni porta)

lunedì 21 aprile 2014

23 aprile - Le Murate - MORDI IL MONDO: Cena con specialità di cucina spagnola+NOCHE FLAMENCA

MORDI IL MONDO
Ogni mercoledì al Caffè Letterario!
Viaggio intorno e dentro le culture.
Un appuntamento settimanale fra continenti, paesi e aree culturali lontane e vicine,  un'occasione  per  viaggiare attraverso la musica,  la cucina,  la danza, espressioni delle tradizioni antiche e contemporanee.
Questa settimana vi proponiamo le atmosfere,  le sensazioni e  i sapori della Spagna.

SPAGNA
Cena con specialità di cucina spagnola - è gradita la prenotazione


 h 22:30  -  Danza
NOCHE FLAMENCA
Di e con Pilar Carmona

Il flamenco nell'interpretazione unica di Pilar Carmona che, insieme alle sue ballerine, Fabiana Meacci e Sabrina Vannucci, ci trasporta in un mondo fantastico dove danza e seduzione si fondono  e rievocano le atmosfere magiche andaluse.

Pilar Carmona - Nata a Cordoba, inizia a ballare il flamenco all'età di 8 anni al Conservatorio Superiore di Danza e Musica a Cordoba, proseguendo la sua formazione artistica a Siviglia e Madrid con maestri come: Manolo Marin, Matilde Coral, La Tona, Mario Maya, El Guito, Manolete, Merche Esmeralda ecc.
A 18 anni debutta come ballerina professionista con la Compagnia di Mario Maya al Festival Internazionale di danza al Teatro La Fenice di Venezia, e in una tournée internazionale.
Il suo curriculum artistico vanta numerosissime opere e spettacoli importanti che le hanno dato l'opportunità di affermarsi e di approfondire la conoscenza del Flamenco, confrontandosi con diversi tipi di pubblico, dal Tablao al Teatro, sia in Spagna che all'estero.
E' apparsa in opere come: El Amor Brujo ( musica di Manuel De Falla, Compagnia di MARIO MAYA), azabache per la Expo 92 Sevilla (Diretta da Manolo Marin) Yo Elegi el Flamenco, Goya, Carmen, Celos y Muerte, Flamenco 94, Tierra, Agua y Fuego (Compagnia di Yoko Komanstubara, Giappone).
Ha condiviso il palcoscenico con artisti come Juaquin Cortes, Lola Greco, Rafael Amargo, Luis Ortega, Adela Campallo ecc. in teatri come Teatro Spagnolo (Madrid), Italicas (Siviglia), Crec (Barcelona), Metropolitan Lincoln Center (NY), Teatro Romano (Arles) , Opera House (Belfast), Hibiya(Tokyo), Ginsa(Osaka) ecc.
Collabora con la Compagnia Ispano-Giapponese Di Yoko Komanstubara, Rithm of Dance, Fusione di musica Celtica e Flamenco.

Caffè Letterario °Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze
caffeletterario@lemurate.it
(+39) 055 2346872
www.lemurate.it

L'Arno agli Uffizi

Foto di Marco Giorgi


La Cupola del Brunelleschi vista dal Campanile di Giotto

Foto di Lorenza Pandolfini


Mostra dei Fiori 25 aprile - 1 maggio 2014 - Giardino dell’Orticoltura - Ingresso libero

Dal 25 aprile al 1 maggio, dalle ore 9 alle 19, l’appuntamento per gli appassionati di piante è al Giardino dell’Orticoltura di Firenze (ingresso da Via Vittorio Emanuele II, 4 e da via Bolognese, 17) per la Mostra Mercato Primaverile di piante e fiori, organizzata – come ogni anno dal 1855 – dalla Società Toscana di Orticultura.

L’ingresso è gratuito e tra gli espositori ci sono non soltanto i migliori florovivaisti toscani, ma anche aziende di arredamento da giardino e di prodotti alimentari biologici.

Quest’anno sono presenti per l’esattezza 63 espositori. Sarà possibile ammirare, tra le altre cose, le oscularie fiorite, le lavande e le graminacee da collezione, vasi di nuova concezione per le orchidee, alcune varietà di fruttiferi antichi e nuove varietà di piante caudiciformi.

http://www.societatoscanaorticultura.it/

23 aprile - Le Murate - SCIOGLIVIA DI PAROLE. UN ITINERARIO DA SUD A NORD SULLA VIA FRANCIGENA - READING CREATIVITY CORNER

MERCOLEDÌ 23 APRILE



 L'Associazione culturale la Nottola di Minerva, in collaborazione con Regione Toscana -  Assessorato a Cultura, Turismo e Commercio, Settore progetti speciali integrati di sviluppo turistico, presenta, in occasione della Giornata Mondiale del Libro

h 18:00  -  Performance musicale / letteraria

SCIOGLIVIA DI PAROLE. UN ITINERARIO DA SUD A NORD SULLA VIA FRANCIGENA
READING CREATIVITY CORNER

Nel Cambiamento del Corpo, che è Pane e Forma dell'Albero della vita,
la Luce delle Stelle sarà l'Incontro per il nostro viaggio lungo uno Scioglivia di parole.
Eterne emozioni in movimento.

Otto parole per otto città toscane, per risalire lungo la Via Francigena, riscoprendo in chiave inedita, da Radicofani a Pontremoli, ricchezze e bellezze del territorio toscano.

Reading / spettacolo

CORPO
Einaudi Editore

Con Tiziano Scarpa

Cinquecento illuminazioni, aforismi, apologhi sul più inesplorato degli universi portatili: il nostro corpo. Piedi, gambe, caviglie, ginocchia in viaggio, raccontando cammini reali e percorsi immaginari.
Sonorizzazioni dal vivo di Ipnotize (Michele Staino, Renato Cantini)

Presentazione del libro

RITRATTI SOTTRATTI. LUNGO LA VIA FRANCIGENA TOSCANA

di Enrico Caracciolo e Paolo Simoncelli
Pubblicazione in collaborazione con Regione Toscana e A.E.V.F.

Ci sono infiniti modi di raccontare un viaggio, un territorio, un percorso. "Ritratti sottratti" sono le storie di 21 personaggi che vivono lungo la strada millenaria. Disegnano un paesaggio umano, dalla Lunigiana alla Val d'Orcia, attraverso racconti, stati d'animo, storie di vita.
La Francigena è un viaggio a passo d'uomo. "Attraverso il cammino l'antica via maestra insegna a fermarsi, a scoprire il territorio. Recupera una modalità di relazione che non conosce l'indifferenza. Si esprime con sorrisi, abbracci. Con un profondo senso di condivisione".

Saranno presenti Fausto Cecconi, Emilio Giannelli, Stefano Pierotti, Giacomo Pinelli, Elisabetta Salvatori, personaggi ritratti nel libro
Sonorizzazioni dal vivo di Matteo Cammisa (percussionista) e Francesco Gatti (flautista) su musiche di Girolamo Deraco (compositore ritratto nel libro)

Intervengono: Sara Nocentini, Assessore al Turismo Regione Toscana
Coordinano: Stefania Costa e Raffaele Palumbo

Lettura scenica con Lorenzo Degl'Innocenti

In diretta su Controradio / FM 93.6 – 98.9

Caffè Letterario °Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze
caffeletterario@lemurate.it
(+39) 055 2346872
www.lemurate.it

Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"Chi troppo sa, poco sa"

23 aprile - L’organista tedesco Jurgen Wolf ospite dei Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze

L’organista tedesco Jurgen Wolf ospite dei
Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze

Mercoledì 23 aprile 2014 - ore 21 – biglietto 5 euro (devoluto alla Ronda della Carità)
Auditorium Ente Cassa di Risparmio di Firenze - via Folco Portinari, 5r – Firenze
(consigliata la prenotazione al numero 055.538.4001)
JURGEN WOLF
 (Germania- concerto per organo)
Musiche di N. de Grigny, J.K Kerll, G. Muffat, J.S. Bach, J. Brahms, J.C. Kellner


Vede la straordinaria partecipazione dell'organista, compositore e direttore d'orchestra tedesco Jürgen Wolf, il terzo appuntamento dei Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, rassegna internazionale di musica per organo giunta quest’anno alla nona edizione.

Appuntamento, come di consueto, all’Auditorium ECRF di via Folco Portinati, mercoledì 23 aprile alle ore 21. E’ previsto un biglietto di 5 euro, interamente devoluti alla Ronda della Carità. Si consiglia la prenotazione al numero 055.538.4001 (o via mail a emanuele.barletti@entecarifirenze.it).

Da tempo impegnato in un’intensa attività concertistica e discografica a livello internazionale, Jürgen Wolf è titolare del grande organo realizzato nel 1862 da Friedrich Ladegast (molto apprezzato da Liszt) nella chiesa Saint Nikolai a Lipsia, la seconda per importanza della città, dove lavorò anche Johann Sebastian Bach.

Proprio dell’amato Bach, Wolf proporrà al pubblico dei Mercoledì Musicali due capisaldi come la “Fantasia in sol maggiore” e la partite diverse sopra il corale "O Gott, du frommer Gott", oltre ad opere di compositori legati, anche se in modi e tempi diversi, al genio di Eisenach: Nicolas de Grigny, Johann Kaspar Kerll, Georg Muffat, Johannes Brahms.

Testimonial dei Mercoledì dell’Ente Cassa di Risparmio 2014 è La Ronda della Carità, che da oltre vent’anni assiste persone senza fissa dimora e famiglie in difficoltà. Il ricavato delle serate sarà donato alla Onlus fiorentina e al termine della rassegna l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze raddoppierà il contributo con una propria donazione.


Tutte le informazioni sui Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze sono disponibili al sito www.entecarifirenze.it. Sono attivi inoltre una info-line e un servizio di prenotazioni gratuiti – dal lunedì al venerdì, orario d’ufficio - al numero 055.538.4001 o via mail a emanuele.barletti@entecarifirenze.it.

I Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze sono organizzati dalla stessa fondazione bancaria, con la supervisione di Emanuele Barletti. Direzione artistica a cura di Giuseppe Lanzetta.

La rassegna continua mercoledì 14 maggio con il concerto “Antonio Vivaldi nelle trascrizioni per organo” di Francesco Scarcella.

domenica 20 aprile 2014

Il cielo di Firenze

Foto di Sara M. Pezzoli


25, 26 e 27 aprile - Parterre - Mostra di Bonsai - Ingresso libero

Mostra di Bonsai
Data: 25/04/2014
XXIX Edizione a cura dell'Associazione toscana qamatori bonsai e suiseki - parterre di piazza della Libertà 25-26 e 27 aprile 2014 - orari ven. e sab. 10-13 e 14-19, domenica 9-13 e 14-18 - Ingresso libero- info www.bonsaifirenze.com

L'Arno a San Niccolò

Foto di Roberto Di Ferdinando


Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"E' meglio esser cieco che veder male"

22 aprile - Le Murate: Concerto+Cineteca - Ingresso libero

MARTEDÌ 22 APRILE

 h 18:00  -  Concerto/ Reading

TOUS LES MATINS DU MONDE

Intervengono: Angela Peduto e Andrea Sartini

Voce recitante e voce narrante: Fabrizio Pagella
Viola da gamba: Rosa Helena Ippolito
Viola da gamba: Martina Weber

Ideazione, soggetto e sceneggiatura: Angela Peduto
Brani tratti da "Tutte le mattine del mondo" di Pascal Quignard
Musiche di Sainte Colombe, Marin Marais, Couperin, Boismortier
A cura dell'Associazione Culturale La Nottola di Minerva, in collaborazione con l'Istituto Francese

Io scrivo dei libri in una posizione difficile, cioè tra la musica e il silenzio. Marguerite Duras
La musica esiste semplicemente per parlare di ciò che la parola non può esprimere. Pascal Quignard

h 20:00  -  Cineteca

TOUS LES MATINS DU MONDE

Di Alain Corneau, dal romanzo di Pascal Quignard. Con Gérard Depardieu, Jean-Pierre Marielle, Anne Brochet, Guillaume Depardieu. Francia – 1991 -  114'

Storia dei tormentati rapporti tra Sieur de Sainte-Colombe, compositore e virtuoso della viola da gamba, vissuto nella seconda metà del Seicento, e Marin Marais (1656-1728), suo allievo e musicista di successo a corte, ma anche delle due figlie di Sainte-Colombe, la maggiore delle quali viene sedotta da Marais. Frutto della collaborazione tra lo scrittore Pascal Quignard, il regista e il musicista Jordi Savall, è un film di incanto severo e raffinato, che cerca di dire l'indicibile attraverso la musica. Ha la bellezza metafisica della natura morta di Lubin Baugin Le desert de gaufrettes che si vede nella casa di Sainte-Colombe e che sta al Louvre.

Cineteca di Firenze al Caffè Letterario
La "Bottega del Cinema" presenta:
Piccola storia del cinema comico in tre incontri e dieci cult
 h 22:00  -  Cineteca

HOLLYWOOD PARTY

Di Blake Edwards. Con Peter Sellers, Claudine Longet, Natalia Borisnova, Jean Carson e Marge Champion. USA – 1968 – 98'

Questa commedia raffinata e spassosa, ritrae Peter Sellers, con il suo indimenticabile colorito indiano, nei panni di Hrundi V. Bakshi, un'ingenua e sbadata comparsa indiana sul set di un film di Hollywood.

Caffè Letterario °Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze
caffeletterario@lemurate.it
(+39) 055 2346872
www.lemurate.it

venerdì 18 aprile 2014

25 aprile - Teatro Verdi - SUONANDO_CHAPLIN proiezioni dei film con musica dal vivo - Ingresso libero ad invito fino ad esaurimento disponibilità

SUONANDO_CHAPLIN

proiezioni dei film con musica dal vivo

The Immigrant (1917)

Shoulder Arms (1918)

Timothy Brock direttore

Consueto appuntamento con la Festa della Liberazione che, dal 2004, vede la Fondazione ORT collaborare con l’Assessorato alla Cultura della Regione Toscana e il contributo delle Banche tesoriere. Quest'anno l’Orchestra della Toscana propone la proiezione di due capolavori del grandissimo Charlie Chaplin: The Immigrant (1917), film interpretato, diretto e prodotto dallo stesso Chaplin, con le musiche originali di Timothy Brock del 2012 e Shoulder Arms (1918), musiche di Chaplin nella versione per piccola orchestra di Brock, 2004.

Alla guida dell’orchestra Timothy Brock, musicista e compositore americano esperto nella musica da film e in particolare nel restauro musicale dei maggiori capolavori di Chaplin.

Un classico appuntamento dell’ORT che, da tre anni a questa parte, si è misurata con il genere cinematografico, prima con Metropolis di Fritz Lang, e lo scorso anno con The General di Buster Keaton.

Ingresso libero ad invito fino ad esaurimento disponibilità

Inviti cartacei disponibili da lunedì 14 aprile 2014 presso la Biglietteria del Teatro Verdi

Per saperne di più

il 25/04/14 ore 21.00


tipo evento: Concerti
evento rivolto a: tutti
accessibilità: accessibile ai disabili
E-mail: info@teatroverdionline.it

Teatro Verdi
Via Ghibellina, 99
 50122 Firenze

24 aprile - 1 maggio - Fortezza da Basso - Mostra Internazionale dell’Artigianato


Mostra Internazionale dell’Artigianato
Dal 24 Aprile al 01 Maggio 2014



Dal 24 aprile al 1 maggio 2014 dalle ore 10 alle 23
la Fortezza da Basso di Firenze ospita la 78 edizione della Mostra.

Un luogo straordinario dove emozionarsi scoprendo le vie dell'artigianato e della tradizione, sorprendersi lungo i sentieri dell'innovazione, appassionarsi tre le strade del gusto, divertirsi in un calendario di eventi e spettacoli no stop.
http://www.mostraartigianato.it

Orario di apertura al pubblico:

tutti i giorni dalle 10.00 alle 23.00

Ultimo giorno chiusura ore 22.00

Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"La salsa di San Bernardo (cioè la fame) fa parere i cibi buoni"

19-26 aprile - Chiostro di Villa Vogel - Dalla Liberazione alla Costituzione - mostra storico fotografica

Dalla Liberazione alla Costituzione - mostra storico fotografica 19-26 aprile
Luogo: Chiostro di Villa Vogel, via delle Torri 23

Inaugurazione sabato 19 aprile alle ore 16.30

Info:
http://q4.comune.fi.it/export/sites/q4/materiali/eventi/Liberazione_costituzione.pdf

giovedì 17 aprile 2014

21 aprile - Quartiere 5 - 70° Anniversario della Liberazione

70° Anniversario della Liberazione
Data: 21/04/2014

"I sentieri della libertà", una passeggiata sulle pendici di Monte Morello
http://q5.comune.fi.it/export/sites/q5/materiali/Sentieri_libertx_2014.pdf

25 aprile e 8 giugno - Associazione Archeosofica Firenze - stage "RESPIRIAMO LA PRIMAVERA"

stage "RESPIRIAMO LA PRIMAVERA": un magnifico scenario, immerso nel verde e nel silenzio
della natura in fiore, ricco di aria carica di energia rivitalizzante, ci
accoglierà per vivere una splendida giornata, VENERDÌ 25 APRILE,
dedicata interamente alla conquista del benessere integrale, per una pausa di
totale rigenerazione fisica e mentale.

"RESPIRIAMO LA PRIMAVERA" sarà il primo di due appuntamenti: il secondo Domenica 8 Giugno.

Scopriremo insieme l'antica Arte della Respirazione, eccellente strumento
per ottenere sia l'armonia ed il massimo rendimento del corpo, che il
vigore e la pace della mente; faremo semplici esercizi ginnici di risveglio
muscolare, di tonificazione e scioglimento, di postura, apprenderemo
come rilassarci profondamente praticando semplici sequenze delle Asanas
fondamentali, impareremo e praticheremo il Saluto al Sole. Inoltre
faremo esercizi di visualizzazione, astrazione, respirazione colorata e molto
altro!

Info: http://archeosofiafirenze.org/2014/04/10/respiriamo-la-primavera-stage-25-aprile-2014/

19 aprile - La Specola - Laboratorio: "Ovomuseo"

19 aprile 2014

Laboratorio: "Ovomuseo"

Ma quante uova ci sono in natura? A "La Specola" possiamo capirlo osservando le uova dei pesci, anfibi, rettili, uccelli e dell'ornitorinco.

Laboratorio di due ore rivolto ad adulti e ragazzi senza limite di età. Gruppi di max 30 persone.

ore 10 e ore 15 - Sezione di Zoologia "La Specola", via Romana, 17 - Firenze

Organizzazione: Museo di Storia Naturale dell'Università di Firenze

Info e prenotazioni: 055 2756444; www.msn.unifi.it

23 aprile - VISITA GUIDATA AL TEATRO DELLA PERGOLA

VISITA GUIDATA AL TEATRO DELLA PERGOLA – tutti i mercoledì

Orari ore 9.30 lingua inglese; ore 11.00 lingua italiana
Prezzi intero 8 € - ridotto 6 € (under 26 - over 60 - abbonati e possessori PergolaCard - soci Coop)

Ogni mercoledì alle ore 9.30 in lingua inglese ed alle ore 11.00 in lingua italiana

Il Teatro della Pergola propone una visita ai suoi spazi “nascosti” i luoghi che furono una volta sede della “Città del Teatro”: un grande opificio autosufficiente nel quale si svolgevano tutti i mestieri della scena. Nel quale si viveva, di giorno e di notte; crocevia, luogo di incontro, agorà della Firenze Granducale. Palazzo delle feste di corte, grande tempio del melodramma, luogo deputato di mille trucchi e magie, sotto l’egida benevola dell’Accademia degli Immobili, che la Pergola costruì e possedette fino al 1942.
Un percorso all’interno del più antico teatro all’italiana ancora in attività, che svelerà non solo la storia di un edificio ma dell’arte teatrale stessa al pubblico italiano e non…

Prenotazione consigliata - museo@teatrodellapergola.com, 055.2264364

I biglietti possono essere acquistati sia online che il giorno stesso della visita recandosi presso la biglietteria del Teatro.

Ogni sabato - Il Mercatale di Firenze si sposta in piazza Santa Maria Novella

Il Mercatale di Firenze si sposta in piazza Santa Maria Novella
Ogni sabato appuntamento con i prodotti agricoli di qualità a km zero

A partire da sabato 5 aprile il Mercatale di Firenze, mercato a km zero dei prodotti agricoli del nostro territorio, si sposta nella nuova sede di piazza Santa Maria Novella; una delle aree più belle e rappresentative della città, già dal Cinquecento scenario di feste e spettacoli. Un appuntamento fisso con i fiorentini che si rinnoverà ogni primo sabato del mese, ad esclusione di agosto. E dunque, secondo la stagionalità, al Mercatale sarà possibile acquistare vino, olio, verdure, frutta, cereali, legumi, polli ed eccellenze toscane come lo zafferano, i tartufi, il fagiolo zolfino, il cecino rosa, la cipolla di Certaldo, il pollo del Valdarno, i marroni; oltre prodotti trasformati quali miele, salumi, formaggi, farine, biscotti. Tutti rigorosamente ‘dal produttore al consumatore’ e tutti di altissima qualità, per riscoprire la stagionalità della frutta e della verdura ed avere la certezza della loro provenienza, con la garanzia che siano veramente “toscani” dalla fase della coltivazione alla trasformazione. Domani al Mercatale saranno anche presenti l'ufficio Igiene Pubblica e Quadrifoglio, a disposizione dei cittadini per la campagna di informazione contro la zanzara tigre.
ll Mercatale è un progetto promosso dal Comune di Firenze (assessorati all'Ambiente e allo Sviluppo economico, con il contributo della Regione Toscana) al quale aderiscono organizzazioni di categoria e associazioni dei produttori, insieme per promuovere e valorizzare l’agricoltura del nostro territorio, valore fondamentale per la nostra economia e per la nostra identità culturale.
(testo tratto dal sito del Comune di Firenze)

20 aprile SCOPPIO DEL CARRO e corteo storico

20 aprile
SCOPPIO DEL CARRO
La scenografica esplosione in piazza del Duomo, alle ore 11, è preceduta da suggestivi cortei storici per le vie del centro.
www.comune.fi.it

Storia e curiosità dello Scoppio della Carro

19 e 20 aprile - FORTEZZA ANTIQUARIA - Ingresso libero

19 e 20 aprile
FORTEZZA ANTIQUARIA
Antiquariato e cose del passato.
Giardini della Fortezza da Basso,
ore 9 – 19.30

Ingresso libero

Circa 120 operatori provenienti da tutta Italia nel settore dell'antiquariato e del collezionismo.

23-27 aprile - Limonaia di Villa Vogel - IL VASO DI PANDORA - MOSTRA DI PITTURA E PICCOLO ARTIGIANATO

IL VASO DI PANDORA

MOSTRA DI PITTURA E PICCOLO ARTIGIANATO DAL 23 AL 27 APRILE
Limonaia di Villa Vogel
(presso la Sede del Quartiere 4) Via delle Torri, 2
3 – FIRENZE
Ingresso anche dal Parco – Via Canova
Orario: 10/13 – 14/19
INGRESSO LIBERO
http://q4.comune.fi.it/export/sites/q4/materiali/eventi/Pandora.pdf

Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"La troppa carne in pentola non si cuoce"

mercoledì 16 aprile 2014

Arno in piena

Foto di Marco Giorgi


Bischeri…antica famiglia fiorentina, offesa e…dolce…

Testo di Roberto Di Ferdinando

Avevo già spiegato l’origine dell’offesa bonaria espressa con la parola “bischero”, modo di dire che richiama l’atteggiamento poco avveduto dei Bischeri, antica famiglia fiorentina (vedi: http://curiositadifirenze.blogspot.it/2011/08/bischero-lorigine-di-unoffesa.html). Ma “bischero” in Toscana è usato, nella parlata popolare, anche in cucina e senza offesa. Infatti, nella preparazione dei dolci con tale termine si indica la parte di pasta frolla che eccede nello stampo della torta e che viene ripiegata esternamente, in modo tale da creare una decorazione di beccucci (a Lucca i “becchi”). In provincia di Pisa, in particolare a San Giuliano Terme ed a Vecchiano, si realizza, specialmente nel periodo dell’Ascensione, la “torta co’ bischeri”, un prodotto dolciario che dal 2007 ha un protocollo disciplinare di produzione ed un marchio registrato (http://www.comune.sangiulianoterme.pisa.it/il-comune/statuto-e-regolamenti/uso-del-marchio-torta-co-bischeri/view?searchterm=None). La torta è una sorta di crostata, dai curiosi beccucci, ripiena di riso bollito, uova, cioccolata, uvetta, pinoli, frutta candita e aromatizzato con noce moscata e liquore.
Una ricetta: http://blog.giallozafferano.it/bandaforchette/la-torta-con-i-bischeri/
RDF

Firenze...salendo verso il Piazzale Michelanegelo

Foto di Sara M. Pezzoli


Fino al 30 aprile 2014 - Biblioteca di scienze tecnologiche - Mostra - “Oltre il Corpo” dell’artista Mona Lisa Tina

Fino al 30 aprile 2014

“Oltre il Corpo” dell’artista Mona Lisa Tina

dal lun al ven ore 9,00 - 18,30 - Biblioteca di scienze tecnologiche , sede di Architettura, via Micheli, 2 - Firenze

Organizzazione: Biblioteca di scienze tecnologiche

Per saperne di più: http://www.sba.unifi.it/Article502.html

16 aprile - Institut français Firenze - GRUPPO DI LETTURA: Simone de Beauvoir. Mémoires d'une jeune fille rangée

GRUPPO DI LETTURA
16 aprile 2014, ore 18
Simone de Beauvoir. Mémoires d'une jeune fille rangée

Il prossimo incontro del gruppo di lettura dell'Institut français Firenze sarà dedicato a Mémoires d'une jeune fille rangée di Simone de Beauvoir, testo che si inserisce nel percorso sull'autobiografia. Il gruppo si riunisce in media una volta al mese, coordinato da Eliana Terzuoli (Associazione Amici Institut français Firenze). Partecipazione gratuita
Dove: Institut français Firenze, piazza Ognissanti 2
Per essere informati sulle attività: firenze@institutfrancais.it

17 aprile - Tender Club - Concerto - TUNNG opening act Nicolas J. Roncea

TUNNG
opening act
Nicolas J. Roncea
Giovedì 17 aprile – ore 21
Tender Club - via Alamanni, 4 – Firenze
Biglietto: 10 euro; prevendite Box Office www.boxol.it (tel 055 210804) - Ticket One www.ticketone.it (tel. 892 101); www.mailticket.it (tel. 199446271); Info tel. 055 0195912 - 055 0460993 – www.lenozzedifigaro.it

I britannici Tunng propongono un’ipnotica miscela di folk acustico ed elettronica che riesce a sintetizzare con incredibile originalità due fra le più interessanti correnti musicali del momento e che ha catturato l'attenzione del pubblico più attento alle novità.

Nati nel 2003 dall'incontro tra Sam Genders e Mike Lindsay, i Tunng rappresentano una straordinaria quanto eterogenea esperienza di collettivo musicale aperto.

La loro musica, ricca di suggestioni elettroniche e divagazioni freak, mette in discussione ogni rigido schema di genere, ponendosi come un eloquente esempio delle infinite rimodulazioni applicabili a pop e folk. “Turbines”, pubblicato a fine 2013, disco solenne e riflessivo, viene definito dalla band un album sci-fi/folk-rock e segna un'ulteriore evoluzione del loro stile.

Opening act: Nicolas J. Roncea
Nicolas J. Roncea è un songwriter che scrive in inglese anche se di origine francese e cresciuto in Italia. Ha ottenuto ottime recensioni dalla critica ed apprezzamenti da parte del pubblico con “Old toys”, album uscito nel 2012 che vede la collaborazione di componenti di Marta sui tubi, Verdena, Perturbazione e non solo. Dopo il passaggio in radio e su emittenti televisive come Italia2 e Mtv, Roncea è stato in tour in tutt'Italia facendo alcuni concerti con Carmelo Pipitone (Marta sui tubi) alla chitarra. Successivamente è uscito un ep intitolato “Impossible Roncea” per Yo!netlabel, etichetta con base a Londra, in free download che ha suscitato tanto interesse ed ottenuto un grande consenso all'estero. Si sta preparando ora ad un lungo percorso, quello di “Eight”, una trilogia di 8 brani per disco, che sarà presentata in anteprima su youtube per poi essere fruibile gratuitamente sul web.

Guarda il video The Village dei Tunng
https://www.youtube.com/watch?v=ZaCeqB0kYCE

Ascolta/scarica il brano "So Far From Here" dei Tunng
http://tinyurl.com/caq7fmr


Info e prevendite
Info tel. 055 0460993 - 055 0460995 - 02.48194128 - www.ponderosa.it
www.lenozzedifigaro.it - www.ticketone.it - www.boxol.it - www.mailticket.it 

Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"Ognuno vorrebbe in mestolo in mano"

martedì 15 aprile 2014

16 aprile - FESTA IN PIAZZA - PANINO HIP HOP

FESTA IN PIAZZA - PANINO HIP HOP






MERCOLEDI' 16 APRILE ORE 16.00-20.00 PIAZZA DELL'ISOLOTTO

Info: http://q4.comune.fi.it/export/sites/q4/materiali/eventi/paninovolantinook.jpg

Dall'8 maggio: PRATICA DELLA CONSAPEVOLEZZA - ciclo di incontri dal tema: I SENSI, 5 PORTE PER LA MEDITAZIONE

Dall'8 maggio: PRATICA DELLA CONSAPEVOLEZZA - ciclo di incontri dal tema: I SENSI, 5 PORTE PER LA MEDITAZIONE

PRATICA DELLA CONSAPEVOLEZZA - Ciclo di incontri dal tema: I SENSI, 5 PORTE PER LA MEDITAZIONE
c/o Centro Studi di Psicoterapia e Crescita Umana, Via Marsala 11, Firenze

L’indagine (inquiry) è una pratica di presenza in cui si esplora la propria esperienza attraverso forme strutturate di dialogo (in diadi o in piccoli gruppi). Il radicamento nelle percezioni del proprio corpo è alla base di questa pratica.

A partire dall'8 maggio avrà inizio il ciclo di incontri di PRATICA DELLA CONSAPEVOLEZZA dal tema: I SENSI, 5 PORTE PER LA MEDITAZIONE

I temi portanti di questo ciclo sono:
-       risvegliarsi alla consapevolezza dell’esperienza sensoriale
-       praticare presenza attraverso i sensi
-       apertura dei sensi come base dell’indagine (inquiry)

E’ attraverso i canali sensoriali (vista, udito, tatto, gusto, olfatto) che facciamo esperienza del mondo. Attraverso i sensi conosciamo noi stessi e gli altri, e siamo conosciuti dagli altri attraverso i loro sensi. In questo percorso vogliamo risvegliare la consapevolezza aprendo i nostri sensi per arricchire la nostra pratica di presenza.

Info: http://psicoterapiaecrescitaumana.blogspot.it/2014/03/dall8-maggio-pratica-della.html

Dal 15 aprile - Quartiere 2 - Conversazioni musicali - Ingresso libero

Conversazioni musicali
Data: 15/04/2014 
Presentazione, storia,curiosità e ascolto di brani delle oper del 77° Maggio musicale fiorentino dal 15 aprile al 3 giugno - villa arrivabene, piazza alberti il martedì alle ore 16,30

Programma:
http://q2.comune.fi.it/export/sites/q2/materiali/conversaz_musicali_2014045.jpg

Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"Alla fortuna bisogna lasciar sempre una finestra aperta"

23 aprile Giornata mondiale del libro - CHILLE DE LA BALANZA SAN SALVI CITTA' APERTA: PORTA IL TUO LIBRO E… LEGGI LA PAGINA CHE AMI

Mercoledì 23 aprile
    alle ore 21.15
    
       CHILLE DE LA BALANZA SAN SALVI CITTA' APERTA
    Via di San Salvi, 12 Padiglione 16, 50135 Firenze
       
   www.chille.it
       
  
Mercoledì 23 aprile_21:15
_Giornata mondiale del libro_
In collaborazione con Unesco Firenze
PORTA IL TUO LIBRO E…
LEGGI LA PAGINA CHE AMI
Ingresso libero. Prenotazione consigliata.

Tutti sono invitati a portare a San Salvi il proprio libro preferito e leggerne in pubblico una pagina (ogni lettura non può superare i 2 minuti), in una non-stop collettiva in occasione della Giornata Mondiale del libro, indetta dall’Unesco il 23 aprile.

In questo giorno nel 1616 la leggenda vuole che siano morti William Shakespeare e Miguel de Cervantes. Ai loro due personaggi-simbolo (Amleto e Don Chisciotte) è dedicata quest’anno la ricerca del laboratorio dei Chille de la balanza.

La serata del 23 aprile sarà aperta dal “fantastico” e coinvolgente incontro a Elsinor tra il principe di Danimarca e il cavaliere della Mancia, e…

Info e prenotazioni: 055.6236195 o chille_@libero.it 

lunedì 14 aprile 2014